Capricciosa Vari

Capelli ricci| Le quattro stagioni del riccio

curls on summer and winter

 

Ricordate quando vi ho parlato del mantenimento dei capelli ricci durante l’estate ?

 

Adesso tante di voi riscontrano il problema opposto: capelli secchi, fragili, che si spezzano, che perdono subito la definizione? La causa è il freddo, il vento. I nostri ricci odiano le temperature fredde; il sebo che autoproduciamo tende ad “asciugarsi” prima del tempo, quindi è molto importante mantenere i capelli ben idratati il più possibile.

Come facciamo ad idratarli costantemente ? Il primo segreto che voglio svelarvi è cambiare leggermente la routine: durante l’inverno provate di più i burri e gli oli! Sia come impacchi che come styling! Creme arriccianti e nutrienti devono diventare le vostre migliori amiche. Limitate l’uso dei gel.

View this post on Instagram

•SEASON TIPS • In winter season we have to do something different for our hair. Curls looks more frizzy and dry because of the cold and wind. In summer we need more gel because of humidity! So my tips for winter : 1️⃣ co washing your hair with a good conditioner or co wash product 2️⃣ more cream and leave in for your styling 3️⃣ oils and butters for pre-shampoo like Shea butter , avocado oil 4️⃣ protect your curls from wind with a pineapple What do you do for your hair in winter ? What works for you ? Let me know below ! . • TRUCCHI DI STAGIONE • Durante l’inverno la nostra routine deve cambiare per forza ! In questa scheda vi elenco semplicemente le differenze che apporto alla mia routine a seconda della stagione ! Durante il freddo e il vento , i burri come quello di karitè e gli oli come avocado e cocco diventano i miei migliori amici, soprattutto per impacchi idratanti pre shampoo e anche post shampoo. Invece voi che cosa fate di diverso ? Cosa funziona per voi ? Fatemelo sapere qui sotto nei commenti ! Sono super curiosa di sapere e confrontarmi 👇🏻 . . . #season #winter #curlyhair #curlyroutine #curlyhairjourney #curlsforgirl #curlyhairtips #curlygirlmethod #cgmethod #curlycare #healthycurls #frizzfree #curlyhairdontcare #curlsgoals #naturallycurlyhair #moisture #deepcondition #capelliricci #cabellorizado #curlyproud #ilovericcio #capelliriccicorti #igcurls

A post shared by Angry Curl 🦁 (@angry_curl) on

 

 

In secondo luogo, tantissime di voi sottovalutano l’importanza del refresh! Il refresh non serve soltanto a riottenere il nostro bel riccio nei giorni seguenti al lavaggio, ma anche ad idratarlo costantemente nei giorni a seguire. Questa tecnica serve soprattutto alle ragazze che hanno i capelli molto porosi, poiché le cuticole molto aperte tendono a disperdere le sostanze apportate. Le assorbono con facilità, ma anche hanno un continuo bisogno di essere alimentate.

I risciacqui acidi sono fondamentali! Vi aiutano a chiudere le cuticole in modo che trattengano l’idratazione, e rendono i capelli più lucidi e forti.

E a proposito di burri ed oli, io ho provato ad utilizzare un burro per il corpo, per vedere se poteva essere simile all’utilizzo di una normale crema corpo, test che avevo già effettuato ricordate?

Il burro mi ha regalato una definizione e morbidezza incredibili, ma dopo qualche ora, ho avuto brutti problemi di crespo che non so se attribuire al fatto che ho effettuato male l’asciugatura, o al forte vento al quale poi ho sottoposto i capelli, quindi ritenterò, perchè come sapete, io non mi arrendo mai alla prima prova 😉 non ho intenzione di sprecare nessun prodotto.

E a proposito di maschere idratanti ed impacchi per capelli, voglio darvi due dritte, perchè fate davvero molta confusione, quindi spero di chiarire di seguito:

  • I capelli ricci hanno bisogno di una maschera almeno una volta a settimana. Alcuni tipi di maschere rispondono meglio se fatte prima di uno shampoo, altre dopo. Personalmente, preferisco farle sempre a cute pulita, quindi per intenderci, le metto sempre per ultime, le lascio agire, sciacquo e procedo con lo styling. Le maschere devono sempre e dico sempre, essere applicate a capelli umidi, in particolare quelle a base di burro od olio, altrimenti l’effetto sul capello sarà opposto: secco e crespo.
  • Esistono varie tipologie di maschere: Nutrienti, Ristrutturanti e Idratanti sono le famiglie principali ( Quelle che voi conoscete come “proteiche” non sono altro che quelle nutrienti). Inoltre per ottenere una buona maschera non c’è bisogno di acquistarla già pronta, ma come vi ho già detto, potete prepararla voi stesse con ingredienti che spesso trovate nelle vostre dispense.
  • Nutrienti: sono maschere a base di olii e/o burri, e anche a base di ingredienti proteici come per esempio le uova , olio extravergine o lo yogurt. Ideali per capelli secchi, sfibrati con doppie punte
  • Ristrutturanti: sono i famosi impacchi alle erbe e ingredienti indiani, ad esempio quelli con l’henné neutro! Sono perfetti per riempire il capello, e soprattutto sono adatti chi soffre di cute grassa. Ancora non ho mai avuto modo di farne una, vorrei sicuramente provare l’henné neutro e ho sentito parlare molto bene delle maschere al fieno, ma non mi sono mai documentata moltissimo al riguardo.
  • Idratanti: ovviamente, la parola idratante già dovrebbe darvi da pensare che siano maschere ed impacchi fondamentalmente a base di acqua o con ingredienti (o prodotti) che la contengano. Di sicuro sono le più semplici da acquistar già pronte e riconoscere subito, rispetto alle altre, ma se dovessi pensare ad una maschera idratante fai da te, mi viene in mente quella a base di avocado, oppure quella con aloe vera.

Che sia acquistata o fai da te, cercate di alternare le diverse maschere e mai utilizzare sempre solo quelle idratanti o ristrutturanti. I nostri capelli hanno bisogno di tutto, anche se sono apparentemente sani.

 

 

 

 

Vi è piaciuto questo articolo? Iscrivetevi alla mia pagina Instagram per non perdervi proprio niente, le mie routine, i refresh e i progressi dei miei capelli!

DA OGGI C’E’ UNA NOVITA’ PER TUTTE VOI CHE MI SEGUITE CON AFFETTO!

Sul sito www.afroitalia.it con il mio CODICE SCONTO : ANGRY_CURL Avrete il 10% di sconto su tutti i loro prodotti!

 

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA PERSONALE?

non esitare a contattarmi via mail o sul Direct di Instagram, per scoprire come funziona!

You Might Also Like

Nessun Commento

    Leave a Reply