Capricciosa Vari

Cura dei ricci durante l’estate

summer curls

Come molte di voi sapranno, al cambio di stagione, si cambia armadio, ma anche capelli 😉

best product

 

Lo so, sembra scontato,  ma non avete idea invece di quante ragazze mantengono la stessa routine sia durante l’estate che durante l’inverno, e questo le porta ad avere capelli belli e definiti solo sei mesi l’anno; gli altri sei mesi magari vengono peggio del solito e subito pensiamo “forse i miei capelli si stanno abituando ai soliti prodotti” ma molte volte, semplicemente dobbiamo cambiare prodotti non perchè i capelli si stiano abituando, ma perchè il meteo non ci è favorevole.

Durante l’estate è facile avere ricci indefiniti e crespi, perchè l’umidità non ci permette di mantenere la piega per più di un giorno, o addirittura per più di qualche ora. Durante l’inverno invece, se utilizziamo prodotti con una tenuta troppo forte, non riusciremo mai ad eliminare quell’effetto duro, che porta a tantissimo crespo, dopo poche ore.

progress hair

Ecco le mie dritte per affrontare al meglio la stagione estiva:

  1. Spuntare i capelli prima dell’arrivo del vero caldo torrido, questo vi aiuterà nei mesi successivi a mantenere i vostri ricci elastici ed in piega.
  2. Avvolgete i capelli in un foulard, raccoglieteli in una coda ad ananas, anche quando dovete uscire la sera, questo vi renderà bellissime e starete tranquille che l’umidità non rovini i vostri boccoli.
  3. Idratatevi il più possibile; sembra banale , ma è molto importante stare attenti a ciò che si mangia per avere capelli sani, e durante l’estate, frutta e acqua sono di essenziale importanza per idratare anche i capelli.
  4. Asciugare i capelli all’aria, possibilmente al sole, non per tutta l’asciugatura, ma potete effettuare il plopping, poi diffusore e terminare l’asciugatura all’aria. Questo farà in modo che il gel crei l’effetto duro che poi eliminerete con lo scrunch quando saranno asciutti, ma vi assicurerà una buona definizione.
  5. Testate i prodotti. Se i vostri prodotti abituali vi sembrano lavorare bene, non cambiate niente, ma se riscontrate problemi di tenuta della piega, cambiate totalmente. Optate per leave in più leggeri e gel con tenuta più forte. Per alcune di voi, sarà necessario utilizzare anche delle mousse, per combattere al meglio l’umidità. Ad esempio: i prodotti Curl Keeper sono più adatti per l’inverno, il gel non ha tenuta forte e i miei ricci sono sempre morbidi quando lo utilizzo, ma sicuramente con la consistente umidità estiva, tipica della Sardegna, avrò bisogno di gel molto più forti come quello di Aussie e di Jessicurl.

 

Volete sapere come effettuare lo scrunch out the crunch ( togliere la durezza dopo l’asciugatura) ?

 

 

Vi è piaciuto questo articolo? Iscrivetevi alla mia pagina Instagram per non perdervi proprio niente, le mie routine, i refresh e i progressi dei miei capelli!

 

You Might Also Like

Nessun Commento

    Leave a Reply