Capricciosa Vari

Quattro mesi senza Solfati, Siliconi e Parabeni

progressi di 4 mesi

Ciao ragazze!

Ho deciso di scrivere questo articolo per motivarvi ancora di più, qualora ce ne fosse bisogno. Quando ho deciso di aprire questo blog, vi avevo detto che avrei condiviso con voi tutto ed ecco perché sono qui a scrivervi. Come molte di voi già sanno, ho aperto il blog quando ancora i risultati facevano fatica ad arrivare, e non l’ho fatto con la pretesa di insegnarvi niente, ma semplicemente di condividere con voi i miei successi e insuccessi con i capelli ricci.

Sono passati quattro mesi da quando ho iniziato la mia nuova routine, e i risultati che sto ottenendo sono più buoni di quelli che credevo.

Non so se vi capita, ma io a volte guardo le storie di altre persone, persone che magari ottengono determinati risultati in qualsiasi ambito, e sì da un lato mi motivano, e mi spronano a fare meglio, dall’altra poi penso “se va beh io non arriverò mai a quel livello”. Mi succede continuamente, e non solo con i capelli. Le primissime foto di capelli spettacolari che ho visto sul web mi hanno motivato ad iniziare ed a capire come riuscivano ad ottenere determinati risultati, ma allo stesso tempo credevo sempre di non riuscire ad ottenere certi risultati.

Così ho deciso di fare questa sorta di flashback con voi, per vedere insieme come sono cambiati i miei capelli in questi quattro mesi.

angry curl capricciosa

22 gennaio 2019

Questa è tra le prime foto che ho postato sul blog. Qui avevo già cominciato la mia routine da poco più di un mese, e i capelli già mi sembravano molto più ricci e definiti. Riuscite a vedere quelle povere punte prive di vita ? Sembrano quasi capelli sottili in questa foto. Ma comunque, rispetto alla mia situazione di partenza, questo era già un ottimo risultato.

prima del CGM

I miei capelli erano così

Ho selezionato queste due foto, perché ricordo perfettamente perchè le scattai. “Oggi i capelli mi sono usciti meglio del solito, facciamo un selfie“. Ecco cosa ho pensato prima di scattare. Se le riguardo ora mi viene solo da ridere. E mi viene ancora più da ridere se penso a quante persone mi dicevano che avevo dei capelli mossi molto belli.

Non ho mai avuto i capelli mossi. Io sono riccia! 

diffusing curly hair

17 febbraio 2019

Come molte di voi sanno, sin dall’inizio (21 dicembre 2018) ho effettuato il finger coil dopo ogni lavaggio, per cercare di re-insegnare ai miei ricci come arricciarsi. In questo scatto invece, dopo quasi due mesi, provai a metterli in piega senza effettuarlo, per vedere a che punto fossero: non così male no? Certo sempre un pò secchi e crespi, ma guardate il volume!

Questo era uno dei miei risultati migliori dopo aver effettuato il finger coil pazientemente in tutta la testa. Ne ero davvero soddisfatta. Anche voi lo sareste state no? Infondo era passato davvero poco tempo, e anche se ci voleva un pò il giorno del lavaggio, io ne ero entusiasta. (Lo sono tutt’ora perchè l’impegno ripaga sempre)

happy curly

happy curly day

Da metà febbraio in poi, i miei capelli hanno iniziato sul serio a prendere una bella forma, a riempirsi, ho iniziato ad utilizzare prodotti validi sul serio come Deva Curl, ho acquistato la Denman brush, e ho provato i prodotti di MaterNatura. Ero veramente soddisfatta.

one month curly girl method

no pain no gain

Che cosa è cambiato rispetto a prima? cosa faccio adesso che prima non facevo?

  • Effettuo una maschera idratante per 30 minuti ogni volta che lavo i capelli
  • Effettuo il co-wash e non più lo shampoo
  • Proteggo i capelli dal calore
  • Proteggo i capelli la notte con una cuffia di seta
  • Ho eliminato i siliconi, i Parabeni e i Solfati
  • Utilizzo una t-shirt o un panno in microfibra per tamponare i capelli

Ma attenzione, se pensate di non ottenere risultati sappiate che siamo tutte diverse, con capelli diversi e tempi di guarigione diversi l’una dall’altra, ma non per questo non state ottenendo risultati!

amazing washday

Finger Coil, Plopping e Hair Dry

NOTA BENE: Non esistono vie di mezzo se avete capelli tanto rovinati. Tante di voi mi chiedono “questo posso non farlo? Ma se uso questo shampoo con silicone è uguale? E se non metto questo gel ma quest’altro posso riuscire?”  NO! Se avete deciso che il Curly Girl Method è la vostra occasione di riavere ricci da sogno, dovete seguirne le regole base! Non potete applicarlo a metà! Io posso aiutarvi a trovare delle soluzioni alternative , posso cercare di farvi risparmiare sui prodotti, ma le regole di base sono queste, e non posso cambiarle. Prendete il Curly Method come vostro coach, non potete dimagrire facendo attività fisica e mangiando hamburger e patatine sempre no? Liberate i vostri capelli dalle sostanze nocive, dedicatevi più tempo durante il lavaggio e lo style, non andate di fretta, cercate di ascoltare i vostri capelli e di capirli.

Prima di ogni cosa imparate ad amare i vostri capelli ricci.

Durante il mio percorso anche io ho fatto molti errori, e ho avuto dei giorni nei quali erano bruttini nonostante mi ci fossi dedicata delle ore. Ma ho imparato ad amare i miei ricci, forse per la prima volta nella mia vita. E adesso iniziano a rispondere. Le maschere nutrienti li stanno aiutando a riprendere la forma, il finger coil sta nuovamente dando forma ai ricci perduti, il co-wash idrata la mia cute senza aggredirla, il massaggio allo scalpo favorisce la distribuzione del sebo e i capelli crescono più velocemente, la mia cuffia di seta evita che si annodino durante la notte.

Tutto questo mi ha portata ad oggi e ad avere questo risultato.

progressi dei capelli

I miei capelli oggi

progress hair

 

Oggi ho deciso di scrivervi anche perchè dopo tanto tempo ho riprovato ad effettuare la mia piega SENZA l’aiuto del finger coil.

Volete vedere come sono ? 😛

 

 

Un risultato straordinario per essere passati solo quattro mesi, sono più ricci e definiti naturalmente, sono morbidi ed idratati, e la strada è ancora lunga!  Il prossimo vero cambiamento dovrei vederlo una volta passati sei / sette mesi! E ovviamente vi terrò costantemente aggiornate!

 

 

 

 

Vi è piaciuto questo articolo? Iscrivetevi alla mia pagina Instagram per non perdervi proprio niente, le mie routine, i refresh e i progressi dei miei capelli!

 

You Might Also Like

Nessun Commento

    Leave a Reply