Capricciosa Vari

Un anno di Curly Girl Method

cambiamenti di un anno

Ciao a tutte ragazze!

Non sapete quanto ho aspettato che arrivasse questo articolo!

Un anno esatto di Curly Girl Method ! 

 

 

prima del CGM

I miei capelli prima di iniziare il Curly Girl Method

 

Quando ho cominciato il mio percorso, non vedevo l’ora di vedere i miei risultati, ed ero curiosa di sapere cosa sarebbe cambiato, se effettivamente io avrei mai raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissata. 

Sono felice nel rivedermi, perchè oggi posso dirvi, che sì non solo ho raggiunto i miei obiettivi, ma anche di più! Sono andata molto oltre le aspettative. 

Non è stato semplice, ci sono stati momenti nei quali avrei voluto mandare tutto al diavolo, ma alla fine, avere pazienza, essere costante, studiare è servito e mi ha ripagato di tutto.

In questo articolo voglio darvi la motivazione giusta per cominciare, ma anche quella per non mollare alle prime avversità, quindi mi voglio riguardare indietro, e fare un breve riassunto/ricordo del mio percorso.

un mese di trattamento

21 Dicembre – 21 Gennaio
Un mese di Curly Girl Method

Ho iniziato questo percorso con perplessità e difficoltà, avevo i capelli davvero danneggiati, il 21 dicembre 2018 è stato l’inizio di tutto. Nella prima foto, potete vedere il primo lavaggio che ho effettuato, con il mio solito shampoo (usavo la linea Gliss) e poi balsamo Omia, maschera Omia all’aloe e styling dei capelli con il mio primo prodotto buono, deva curl, e il gel ai semi di lino fatto a casa.

Dopo un mese, i capelli erano già piuttosto diversi. La cosa che più mi ha aiutato, è stato prendere spunto dalle mie muse preferite, blogger di tutto il mondo, che partivano anche loro da una situazione iniziale disastrosa. Tra le prime, c’era ovviamente Liz, che adoro, la quale effettuava il Finger coil per re-insegnare ai capelli ad arricciarsi. Così, qui vi lascio il mio primo video nel quale vi faccio vedere la tecnica del Finger coil, ed ammirate la differenza incredibile dei miei capelli da come erano a come li conoscete oggi:

 

 

Ho condiviso con voi questa tecnica fin da subito, anche qui nel mio blog, con un articolo dedicato, perchè per me è stata tra le rivoluzioni più importanti: ho effettuato il Finger coil per ben sei mesi, con costanza e pazienza, all’inizio ci mettevo un secolo, poi piano piano, ho iniziato a migliorare sempre di più e son diventata più veloce. L’ho fatto sia durante lo styling che anche quando mettevo in posa la maschera, proprio per stimolare il mio capello a tornare alla sua forma a spirale.

angry curl capricciosa

febbraio 2018

 

I miei capelli dopo qualche mese di metodo, iniziavano a prendere una forma che già per me era il top. Ancora un bel po sfibrati, ma ricci! Era ciò che contava per me in quel momento!

best shot

Dal quarto-quinto mese circa, ho iniziato a paragonare i miei risultati, ricordo di aver scattato questa foto, e di esserne stata molto orgogliosa, perchè adoravo quel risultato, mi sembrava veramente che i capelli fossero quasi al top, non mi aspettavo invece di vederli in continua evoluzione; si stavano infatti solo preparando al vero cambiamento.

progressi dei capelli

Le due foto che vedete, hanno circa un mese (o due massimo) di distanza l’una dall’altra. Nella prima in alto, ancora davo poco spazio ai prodotti, mi concentravo più che altro sulle tecniche. Nella seconda foto invece, ho iniziato a provare i prodotti di Shea moisture, As I Am, Curls, Cantu e con le tecniche apprese, ho iniziato a vedere i primi veri risultati buoni. I capelli hanno iniziato a riempirsi e a nutrirsi sempre di più, come dimostrano le foto che vedete.

capelli scuri

I Am no blonde anymore

A maggio, decido di tingere i capelli, per tornare al mio colore naturale. AIUTO! Oltre ad aver sbagliato completamente colore (troppo scuro), avevo paura di aver interrotto il metodo bruscamente, e di averli danneggiati di nuovo: è stato allora che ho provato finalmente il trattamento olaplex n.3 a casa, ed è stato veramente la salvezza. I capelli non hanno risentito per niente della tinta, e ricordo, che quella fu, tra le ultime volte nelle quali ho effettuato il Finger coil, per la messa in piega. Di seguito vi lascio il video della mia prima volta con Olaplex n.3:

 

Durante l’estate, ho avuto alti e bassi, è stato difficile gestire i capelli, durante il caldo afoso, l’umidità, e soprattutto il lavoro fuori casa che mi portava via tante ore, ma ho comunque potuto sperimentare cose diverse e tecniche nuove, come per esempio la crema corpo sui capelli; e soprattutto sono riuscita a capire come sfruttare al meglio la Denman brush.

View this post on Instagram

Obsessed with my hair today. I washed my hair with @cantubeauty and @asiamnaturally conditioner and co wash , then I deep conditioning with @sheamoisture and then style with @sheamoisture leave in and @ecostyle_uk Gand @asiamnaturally curling jelly gels 😍 . Ossessionata dai miei capelli di oggi 😍 Ho utilizzato il co wash di As I am e il balsamo di cantu , ho messo in posa una maschera di Shea Moisture per due ore, poi ho effettuato lo style con un leave in di Shea Moisture , e I gel di Eco style e as I Am 😍 . . #washdayresults #washday #curlyhair #curlsroutine #curlsforgirls #curlygirlmethod #thecurlygirlmethod #sheamoisture #ecostyle #bio #cgmethodapproved #cgmethod #lovemycurls😍#loveyourcurlsagain #curlyhairvideotip #curlyvideo #3acurls #curlscurls #curlsrock #dryhair #bouncycurls #softcurls #definedcurls

A post shared by Angry Curl 🦁 (@angry_curl) on

 

 

ricci da sogno

Luglio 2018

 

my result after using body cream

il mio risultato dopo aver utilizzato la crema corpo di Organic Shop (settembre 2018)

 

 

 

Oggi, i miei capelli sono esattamente come sognavo, come speravo diventassero, e tutto questo mi rende orgogliosa del percorso che ho fatto, completamente autodidatta , e sono ancora più orgogliosa di aver potuto aiutare tantissime di voi, che mi scrivete e mi sostenete sempre, il percorso è solo all’inizio, c’è ancora tanto da fare, ma grazie di cuore a tutte coloro che mi scrivono e sostengono; questo articolo è principalmente per voi, per darvi la motivazione giusta, a proseguire e non arrendervi alle prime difficoltà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi è piaciuto questo articolo? Iscrivetevi alla mia pagina Instagram per non perdervi proprio niente, le mie routine, i refresh e i progressi dei miei capelli!

DA OGGI C’E’ UNA NOVITA’ PER TUTTE VOI CHE MI SEGUITE CON AFFETTO!

Sul sito www.afroitalia.it con il mio CODICE SCONTO : ANGRY_CURL Avrete il 10% di sconto su tutti i loro prodotti!

 

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA PERSONALE?

non esitare a contattarmi via mail o sul Direct di Instagram, per scoprire come funziona!

You Might Also Like

Nessun Commento

    Leave a Reply